Corrado Gallino
pagina_ritratti.html

Rive d’Arcano, 7 agosto 1903 - Udine, 9 maggio 1968

Come scout iniziò la sua attività iscrivendosi alla sezione di Udine negli

anni ’20, divenne capopattuglia ed esploratore di 1^ classe.

Nel primo dopoguerra, su invito dell’amico Gualtiero Jesurun - indimenticato ed indimenticabile Commissario della sezione di Trieste - rifondò, nel 1946, la sezione CNGEI di Udine con la qualifica di Commissario, nonostante i tempi, con ottimi successi, vedi la partecipazione del reparto al primo campo nazionale di Salice d’Ulzio (intervista con lo scout Furlanetto) e numerose attività in ambito cittadino.

Maestro elementare, poi laureatosi in pedagogia, Direttore Didattico.

Era prossimo alla pensione, quando, il 9 maggio 1968, un’emorragia cerebrale lo rapì fulmineamente alla famiglia, ai suoi alpini ed ai suoi scout.